“Mi piace molto aver scoperto che Picasso abitò in via degli Avignonesi a Roma, non lo sapevo proprio. Lì ho abitato qualche anno anche io. Mi piacerebbe falsare un po’ la storia e scoprire che è lo stesso numero civico. Ora sono in attesa che (gli studiosi, ndr) mi facciano conoscere il numero civico esatto”. Il ministro per i Beni e le Attività culturali Dario Franceschini ha scherzato così nel corso della conferenza stampa di presentazione delle iniziative messe in campo dal Mibact in occasione dei cento anni del viaggio di Pablo Picasso in Italia, in particolare a Roma e Napoli.

Comments are closed.