È stato pubblicato sul sito del Mibact l’elenco aggiornato delle istituzioni formative in restauro che hanno ricevuto parere favorevole dalla Commissione tecnica per le attività istruttorie finalizzate all’accreditamento delle istituzioni formative e per la vigilanza sull’insegnamento del restauro. Gli elenchi sono redatti e aggiornati dalla stessa Commissione tecnica mentre i pareri vengono tempestivamente trasmessi al ministero dei Beni culturali e al ministero dell’Istruzione.

Istituzione formative con parere di conformità per attivare corsi di formazione per restauratori

1) Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro – Scuola di Alta Formazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro – Scuola di Alta Formazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – sede distaccata di Matera.

2) Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario – Scuola di Alta Formazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali;

3) Opificio delle Pietre Dure di Firenze – Scuola di Alta Formazione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali;

4) Accademia di Belle Arti di Napoli;

5) Università degli Studi di Torino – Interfacoltà Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (Facoltà di Scienze MFN-Facoltà di Lettere e Filosofia) in convenzione con Fondazione Centro Conservazione e Restauro ‘La Venaria Reale’; Università degli Studi di Torino – Interfacoltà Conservazione e Restauro dei Beni Culturali (Facoltà di Scienze MFN-Facoltà di Lettere e Filosofia) in convenzione con Fondazione Centro Conservazione e Restauro ‘La Venaria Reale’;

6) Accademia di Belle Arti di Macerata;

7) Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’, Napoli;

8) Università degli Studi di Urbino, Carlo Bo;

9) Università degli Studi di Roma, Tor Vergata;

10) Accademia di Belle Arti di Bologna;

11) Accademia di Belle Arti di L’Aquila;

12) Accademia di Belle Arti G.B. Cignaroli di Verona;

13) Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como;

14) Accademia di Belle Arti di Brera (Milano);

15) Università degli studi di Palermo;

16) Alma Mater Studiorum – Università di Bologna;

17) Accademia di Belle Arti di Sassari;

18) Università degli Studi della Tuscia (Viterbo);

19) Accademia di Belle Arti Santagiulia di Brescia;

20) Università degli Studi di Bari Aldo Moro;

21) Accademia di Belle Arti di Palermo;

22) Università della Calabria (Cosenza).

Elenco delle istituzioni formative con parere favorevole per lo svolgimento dei corsi di formazione dei restauratori

1) Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Direzione Centrale cultura, sport, relazioni internazionali e comunitarie – Centro di Catalogazione e Restauro della Regione Friuli Venezia Giulia con sede Villa Manin di Passariano di Codroipo;

2) Fondazione Enaip-Lombardia – Scuola regionale per la Valorizzazione dei Beni Culturali di Botticino;

3) Flores ATS (Associazione Temporanea di Scopo) – Firenze;

4) Istituti Santa Paola – Centro Servizi Formativi, Centro Studi Socio-Culturali, Servizi per il Lavoro, Scuola Laboratorio Restauro Conservazione Beni Culturali – Mantova.

Rispondi