Il deputato del Pd Marco Carra ha presentato un’interrogazione al ministro dei Beni culturali (a risposta in commissione) su piazza Sordello a Mantova. In particolare, il deputato dem ricorda che a seguito del ritrovamento di alcuni mosaici rinvenuti nella piazza è stata realizzata una struttura per la loro conservazione, che però “risulta di evidente impatto, deturpando una delle piazze più belle in assoluto non solo d’Italia ma del mondo”. “Per quanto i lavori siano stati svolti nel rispetto delle normative vigenti – prosegue Carra – la questione si pone per l’impatto che l’opera ha sul contesto della piazza e che ha ricevuto critiche anche da rinomati critici d’arte; è stata avviata una raccolta di firme tra i cittadini che ha riscosso molto successo finalizzata alla richiesta dell’abbattimento della ‘Domus’ realizzata”

Per questo, Carra chiede al titolare dei Beni culturali se, “considerata la rilevanza della questione, non intenda intervenire, per quanto di competenza, attivando un tavolo istituzionale tra tutti i soggetti istituzionali interessati finalizzato ad abbattere suddetta struttura e a ripristinare la naturale straordinaria bellezza di piazza Sordello”.

Articoli correlati:

Mantova, interpellanza M5S sul palazzo del podestà. Cesaro spiega la delibera del Cipe

Rispondi