“Sono le bellezze, le eccellenze italiane e i rappresentanti dei mestieri presenti a giornate come quella indetta oggi dal CNA, che vogliamo valorizzare con il Piano Strategico per il Turismo. Sono gli operatori che concorrono a fare grande il nostro Paese e che danno l’immagine di un Paese che vuole essere visitato, un Paese fatto di artigiani” così il Sottosegretario e deputato di Alternativa Popolare Dorina Bianchi, intervenuta in occasione dell’incontro organizzato presso la sede nazionale del CNA dal titolo ‘Il Ruolo del Turismo nell’economia italiana: le proposte del CNA’.

“Il MiBACT vuole dare ampio spazio al Made in Italy, tanto amato da tutti, e all’offerta culturale, proprio per appartenenza dello stesso ministero, che rappresentano importanti attrattori turistici. Stiamo lavorando per valorizzare tutti gli attrattori a nostra disposizione, partendo dai cammini, passando per i borghi e prossimamente anche per il cibo. Abbiamo lavorato molto anche sulla riconversione delle strutture alberghiere, grazie a bonus hotel e tax credit; ci rimane un settore molto importante, e cioè quello del lavoro nell’ambito del turismo. Una delle problematiche per questo settore è legata alla stagionalità, e per questo stiamo lavorando a una destagionalizzazione che interesserà principalmente il lavoro.

E conclude il Sottosegretario “Per la prima volta, con il Piano Strategico per il Turismo si è creata la consapevolezza del turismo come industria. Ma ha la necessità di essere gestita e per fare ciò l’apporto di tutti e importante”.

Rispondi