“Ancora una prova della straordinaria capacità attrattiva della cultura Italiana arriva dai prestigiosi riconoscimenti conferiti oggi dall’Unesco alle città di Alba, Carrara, Milano, e Pesaro”. Così il Ministro Dario Franceschini commenta la notizia della designazione Unesco di: Alba città creativa per la gastronomia; Carrara città creativa per l’artigianato; Milano città creativa per la letteratura; Pesaro città creativa per la musica. “Sono orgoglioso di questi riconoscimenti – ha concluso il Ministro – che contribuiranno allo sviluppo culturale e turistico di queste città favorendone la sostenibilità e le politiche di sviluppo”.

One Comment

  1. Pingback: Città Unesco, Bianchi (Mibact): Italia protagonista della cultura del saper fare - AgCult

Rispondi