studio-registrazione musicaUn viaggio nelle scuole contro il silenzio, un viaggio nei licei musicali della Toscana: per parlare delle violenza di genere e trasformare le parole in musica e canzoni. E’ il progetto “Mai in silenzio: la musica contro la violenza di genere”, perché combattere la violenza sulle donne (e non solo sulle donne) vuol dire anche sconfiggere il silenzio assordante che troppo spesso avvolge il fenomeno. Martedì 12 dicembre alla 12 il progetto, realizzato dall’emittente radiofonica Controradio con il sostegno della Regione Toscana e della Siae, la società autori ed editori italiani, sarà presentato nel corso di una conferenza stampa a palazzo Strozzi Sacrati a Firenze in piazza del Duomo 10, sede della presidenza della Regione. Partecipa per la giunta la vice presidente ed assessore alla cultura e alle pari opportunità della Toscana, Monica Barni.

Rispondi