mibact-ministero culturaDovranno essere inviate entro il 24 dicembre prossimo le istanze per il conferimento dell’incarico dirigenziale nella Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale nell’ambito della Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio. Il dirigente selezionato a seguito della procedura sostituirà Alfonsina Russo, di recente nominata direttrice del Parco Archeologico del Colosseo, e l’incarico avrà durata di tre anni.

Il procedimento è avviato, secondo quanto si legge nella circolare della Direzione generale Organizzazione del MiBACT, “valutate le condizioni di necessità e di urgenza di provvedere al conferimento dell’incarico (…), in considerazione della complessità della struttura in questione”. Le istanze di conferimento dovranno essere inviate all’indirizzo dg-or.incarichidirigenziali@beniculturali.it e corredate dal curriculum vitae, dalla scheda di valutazione dirigenziale relativa all’ultimo triennio, da una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e da una dichiarazione sulla insussistenza di cause di inconferibilità o incompatibilità. Questi ultimi documenti sono pubblicati in allegato alla circolare.

Il nuovo incarico sarà affidato tenuto conto della natura e delle caratteristiche degli obiettivi della Soprintendenza ma anche delle attitudini e delle capacità professionali del dirigente. Saranno in particolare tenuti in considerazione i risultati che egli avrà conseguito in precedenza e la loro valutazione oltre che le esperienze di direzione maturate, attinenti al conferimento dell’incarico, presso il settore privato o presso altre amministrazioni pubbliche. La Direzione generale Organizzazione provvederà alla trasmissione della documentazione acquisita alla Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio.

Rispondi