residenze artistichePoco meno di 800 mila euro per il sostegno nel 2017 alle “Residenze artistiche”. Sono stati stabiliti con una delibera di Giunta della Regione Toscana, proposta dalla Vicepresidente e Assessore alla Cultura Monica Barni. La somma totale è frutto di un cofinanziamento tra Regione, che partecipa con 471.500 euro (il 60% del totale dell’importo) e il Ministero dei Beni e le Attività culturali, che stanzia 314.333,33 euro (il 40%). La decisione è relativa all’accordo di programma interregionale in attuazione del decreto ministeriale del 2014 che prevede “interventi per progetti relativi all’insediamento, alla promozione e allo sviluppo del sistema delle residenze artistiche, quali esperienze di rinnovamento dei processi creativi, della mobilità, del confronto artistico nazionale e internazionale.

Le residenze artistiche sono strutture e spazi che interessano diversi ambiti dello spettacolo dal vivo. Rappresentano luoghi di sviluppo e promozione sul territorio di settori come le performance, le arti figurative, il teatro, la danza, la musica

Rispondi