bandiera-europa uePromuovere le opere audiovisive europee nell’ambito dei grandi mercati internazionali; incoraggiare l’accesso e la partecipazione di produttori e distributori indipendenti ai principali eventi europei e mondiali. Sono gli obiettivi del nuovo bando di Europa creativa dedicato all’accesso ai mercati, pubblicato nell’ambito del sottoprogramma Media. Con una dotazione di 7,5 milioni di euro, il bando sostiene tre tipologie di azioni: mercati (fisici) tra imprese per i professionisti europei; strumenti online che incoraggiano gli scambi tra imprese; attività promozionali tra imprese per opere europee. I candidati devono essere organismi europei (imprese private, organizzazioni senza scopo di lucro, associazioni, organizzazioni di volontariato, fondazioni, comuni/consigli comunali).

La scadenza per la presentazione delle proposte è il 15 febbraio 2018. Alle candidature ammissibili sarà attribuito un punteggio (massimo 100) basato su quattro criteri: pertinenza e valore aggiunto europeo; qualità dei contenuti e delle attività; divulgazione dei risultati del progetto, impatto e sostenibilità; organizzazione del gruppo di progetto.

Per consultare il testo completo del bando:

https://eacea.ec.europa.eu/creative-europe/funding/support-for-access-markets-eacea-182017_en

Rispondi