Giunto alla 4a edizione il Salone dell’archeologia e del turismo culturale tourismA – organizzato negli spazi del Palazzo dei Congressi di Firenze dal 16 al 18 febbraio da Archeologia Viva-Giunti Editore e FirenzeFiera con il patrocinio MiBACT – si conferma uno tra i maggiori eventi dedicati a turismo e cultura.

Nel programma, ricco di incontri e convegni, molti appuntamenti saranno con nomi illustri del mondo della cultura, dell’archeologia, della storia e dell’arte. Tra invitati e relatori sono infatti previsti anche Luciano Canfora, Alberto Angela, Valerio Massimo Manfredi, Philippe Daverio, Andrea Carandini.

La novità della quarta edizione di tourismA sarà rappresentata dal 1° workshop del turismo culturale in Italia di sabato 17 febbraio. Un evento B2B organizzato con il supporto di Cultour Active (società che si occupa di progetti culturali in contesti innovativi) patrocinato dal MiBACT.

Nell’edizione 2018 di tourismA in programma anche il convegno: Fare turismo culturale: best practice per gli operatori del settore – sabato 17 febbraio dalle 10:00 alle 12:30 nella Sala Onice – curato dal CISET (Centro Internazionale di Studi sull’Economia del Turismo) che vedrà, tra i relatori, il Direttore Generale Turismo Francesco Palumbo sul tema: Turismo e cultura nel Piano Strategico del Turismo per l’Italia.

Il convegno si inserisce in un ricco programma di seminari, presentazioni e workshop su turismo culturale, archeologia, beni culturali, social media, digital marketing, attrazioni e destinazioni turistiche, che si alterneranno per tutti e tre i giorni della manifestazione fiorentina.

Rispondi