mibact collegio romano cultura comitato

Giovanni Savini è stato confermato dal ministro Franceschini suo Consigliere per i rapporti con il Parlamento e le relazioni istituzionali. Il Ministro ha deciso di “continuare ad avvalersi del contributo di particolare professionalità e della qualificata esperienza del predetto il quale, sin dall’inizio del suo mandato, ha proficuamente collaborato con il Ministro con riferimento alle questioni” relative alla nomina. È quanto stabilito dal decreto ministeriale dell’12 dicembre 2018 e pubblicato in data 5 gennaio, contenente il contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

Giovanni Savini provvederà a curare in modo organico tutti gli affari e le questioni che attengono ai rapporti istituzionali del Ministero con il Parlamento, le Regioni e l’Unione Europea in coordinamento con l’Ufficio Legislativo. Nello svolgimento dell’incarico, Savini svolgerà le proprie attività in piena autonomia operativa. L’incarico scadrà il 31 maggio 2018 fatta salva l’applicazione delle disposizioni normative secondo cui la durata di tale tipologia di cariche non può essere superiore alla permanenza in carica del Ministro (DPCM n. 171 del 2014) e in base alle quali vige la decadenza automatica degli incarichi qualora essi non vengano confermati entro trenta giorni dal giuramento del nuovo Ministro (DLGS n. 165 del 2001).

Approfondimenti:

Decreto di nomina: http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/1517847975792_D.M._12_DICEMBRE_2018_REP._546_REGISTRATO.pdf

Rispondi