“La scomparsa di Giuseppe Galasso – dichiara il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – priva il mondo della cultura italiana di un protagonista indiscusso, un grande intellettuale che si è impegnato in prima linea per la difesa del patrimonio del Paese in un’intensa esperienza politica mai dimenticata. A lui dobbiamo una legislazione sulla tutela del paesaggio, pensata e voluta per preservare il territorio italiano, che non a caso porta il suo nome”.

Rispondi