Verrà ufficialmente presentato lunedì 16 aprile presso la sede del ministero dei Beni culturali il programma della Festa dei Musei 2018 e delle Giornate Europee del Patrimonio. Ad aprire la mattinata (alle 9,30) saranno i saluti di Francesco Scoppola (direttore della dg Educazione e ricerca) e Antonio Lampis (direttore della dg Musei), insieme a Tiziana Maffei, presidente di Icom Italia. A seguire sono previsti gli interventi di: Giuliana De Francesco ed Elisabetta Scungio (Segretariato Generale – Servizio I) su “Partecipare all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018″”; Valentina Catagnano (Direzione generale Musei – Servizio II) su “Le Giornate Europee del Patrimonio 2018: organizzazione e comunicazione in ambito internazionale”; Sarah Dominique Orlandi (ICOM Italia) su “Musei iperconnessi. Nuovi approcci? Nuovi pubblici?”; Elisabetta Borgia (Direzione Generale Educazione e Ricerca – Servizio I – Centro per i servizi educativi) su “Ereditare cultura, condividere patrimoni”; Elena Cagiano de Azevedo (Direzione generale Musei – Servizio II) su “La Festa dei Musei 2018: organizzazione e ‘connessioni’”; Marina Di Berardo (Direzione Generale Educazione e Ricerca – Servizio I – Centro per i servizi educativi) su “Le manifestazioni previste ad iniziativa della Direzione Generale Educazione e Ricerca per le Giornate Europee del Patrimonio 2018” e Gianfranco Calandra (Direzione generale Musei – Servizio II / Museo delle Civiltà) su “Il DBUnico, risorsa strategica per il Sistema museale nazionale”. L’incontro terminerà alle 13,30.

Rispondi