La VII Commissione Cultura si è riunita in sede di Atti del Governo per proseguire e rinviare l’esame dello Schema di decreto ministeriale concernente il riparto dello stanziamento iscritto nello stato di previsione della spesa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l’anno 2017, relativo a contributi ad enti, istituti, associazioni, fondazioni ed altri organismi all’estero (Atto n. 388 – rel. Manzi, PD).

Sempre in sede di Atti del Governo, ha proseguito l’esame dello Schema di decreto legislativo concernente l’effettività del diritto allo studio attraverso la definizione delle prestazioni, in relazione ai servizi alla persona, con particolare riferimento alle condizioni di disagio e ai servizi strumentali, nonché potenziamento della carta dello studente (Atto n. 381 – rel. Ascani, PD).

Infine, in sede consultiva per il parere alla I Commissione Affari costituzionali, ha iniziato l’esame del nuovo testo della proposta di legge recante Misure per la prevenzione della radicalizzazione e dell’estremismo violento di matrice jihadista (C. 3558 Dambruoso – Rel. Santerini, DES-CD).

Tags:

Rispondi