In occasione delle celebrazioni dei Trattati di Roma dobbiamo ribadire a gran voce le radici giudaico cristiane dell’Europa, la nostra cultura e la nostra identità. La Ue è una grande idea che deve essere rinforzata sempre di più e non indebolita come vorrebbero le forze eversive e populiste”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato di Alternativa Popolare.
“La nostra – aggiunge – è l’Europa dei diritti e dell’accoglienza, della collaborazione e della cooperazione internazionale. I Paesi membri hanno l’obbligo morale di rinsaldare i rapporti interni perché uniti si va più lontano. Serve, quindi, una Europa più politica e per questo dobbiamo migliorarla e non abbandonarla”.
Tags:

Comments are closed.