“Il piano strategico del turismo è un importante strumento per indicare le priorità del settore. Nei prossimi anni l’Italia vedrà aumentare fortemente il numero dei viaggiatori, dobbiamo saperne governare la crescita: l’investimento sulle start up turistiche è di fondamentale importanza per creare nuove forme di ospitalità e indirizzare i grandi flussi anche su mete oggi poco conosciute, stimolando quel turismo diffuso e sostenibile capace di dar vita a uno sviluppo armonioso del territorio”. Lo ha dichiarato oggi il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini a conclusione dei lavori del Laboratorio #100StartupTurismo, l’iniziativa organizzata dal MiBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e Invitalia al Museo MAXXI di Roma.

Comments are closed.