La commissione Cultura della Camera incontrerà mercoledì 26 alle 12 una delegazione della Commissione Istruzione del Consiglio dei rappresentanti iracheno. Al termine effettuerà in sede di deliberazione di rilievi su atti del Governo, per il parere alla XI Commissione Lavoro, l’esame dello Schema di decreto legislativo recante modifiche ed integrazioni al testo unico del pubblico impiego, di cui al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Atto n. 393 – Rel. Coscia, Pd). Proseguirà poi l’esame in sede di atti del Governo dello Schema di decreto ministeriale per il riparto del Fondo ordinario per gli enti e le istituzioni di ricerca per l’anno 2017 (Atto n. 408 – Rel. Dallai, PD).

Giovedì 27 la commissione Cultura della Camera svolgerà le interrogazioni 5-09854 D’Uva: Sull’istituto comprensivo “G. Verga” di Acquedolci (Messina); 5-09558 Romanini: Sul concorso per il personale docente nella scuola; 5-10297 Murgia: Sull’iniziativa “Governo-bellezza”; 5-10497 Binetti: Sull’ammissione ai corsi di laurea in medicina; 5-10641 Vezzali: Sulle procedure del bonus cultura. Al termine proseguirà l’esame in sede referente del progetto di legge recante Modifiche al decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242, in materia di limiti al rinnovo dei mandati degli organi del Comitato olimpico nazionale italiano (Coni) e delle federazioni sportive nazionali (C. 3960, approvata dal Senato – Rel. Coscia, Pd). La giornata si concluderà con la riunione dell’Ufficio di presidenza integrato dai rappresentanti dei gruppi.

Venerdì 28 è fissato alle 12 il termine per la presentazione degli emendamenti al testo del progetto di legge C. 3960, approvato dal Senato, Modifiche al decreto legislativo 23 luglio 1999, n. 242, in materia di limiti al rinnovo dei mandati degli organi del Comitato olimpico nazionale italiano (Coni) e delle federazioni sportive nazionali.

 

Rispondi