“Il Parco archeologico del Colosseo è stato istituito nell’interesse della città. Sbaglia la sindaca a opporsi alla sua realizzazione. La sua è una polemica sterile e dannosa. La chiarezza dei dati sulla gestione degli incassi, riferiti ancora una volta dal ministro Franceschini oggi durante il question time alla Camera, lo dimostra. Quindi non ci sembra vi sia alcun motivo valido per contrapporre gli interessi della città a quelli dell’area archeologica istituita all’interno della riforma museale che ha l’obiettivo di valorizzare al massimo il nostro patrimonio culturale e i primi risultati già lo dimostrano”.
Lo affermano Flavia Piccoli Nardelli, presidente della VII Commissione e Maria Coscia, capogruppo del Pd della medesima Commissione.

Colosseo, Franceschini: da Raggi falsità, più risorse garantite e più efficienza

Colosseo, chi ha ragione tra Franceschini e Raggi?

One Comment

  1. Pingback: Parco del Colosseo bocciato dal Tar. Esultano Uilbac e Raggi, attacca Franceschini: impugneremo - AgCult

Rispondi