“Il divieto di esibizione di figuranti come i centurioni in prossimità dei monumenti del centro di Roma serve a preservare il decoro di questa area di pregio. Negli anni, purtroppo, si sono verificati numerosi episodi, documentati anche attraverso video e inchieste, in cui turisti denunciavano di essere stati maltrattati e persino taglieggiati in taluni casi”. Così in una nota l’Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale Adriano Meloni. “Leggeremo con attenzione le motivazioni con cui il Tar ha accordato la sospensiva, tuttavia i motivi di sicurezza e decoro che sottendono l’ordinanza permangono. Per questo andremo avanti con una regolamentazione definitiva. Ad oggi esistono nuovi strumenti previsti dal Decreto Minniti che conferiscono ulteriori poteri ai Sindaci. Valuteremo come impiegarli per disciplinare questo specifico fenomeno, a partire dal regolamento di Polizia Urbana che è in fase di elaborazione”, conclude.

2 Comments

  1. Pingback: Colosseo, Franceschini: monumenti simbolo dell’Italia non possono avere attorno un suk dove succede di tutto - AgCult

  2. Pingback: Turismo, Giunta capitolina dà il via libera a nuovo Protocollo per la sostenibilità - AgCult

Rispondi