Sono state 2.000 ieri sera le persone che hanno visitato le mostre “/Uncinematic. George Drivas” e “Corpo a corpo”, e che hanno assistito al concerto per la Festa della Musica sulla scalinata della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea con dj Boosta e Fabrizio Bianco, preceduti da Arya Saxophone Quartet del Conservatorio di Latina e da Armando Girolami e Andrea Centrella, sound designer e studenti del Crea, Centro di Ricerca Elaborazione Audiovisiva del Conservatorio di Frosinone. I visitatori sono stati accolti dai cinque Leoni che compongono la nuova installazione di Davide Rivalta e, oltre alle nuove mostre, hanno potuto visitare Time is Out of Joint.

Rispondi