Galleria nazionale GnamLa Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma aderisce a “Contemporaneamente Italia”, una collaborazione tra 26 musei italiani di arte moderna e contemporanea. Acquistando la card al prezzo di 30 euro sarà possibile entrare per sei mesi in ciascuno dei 26 musei aderenti. Inoltre, grazie alla partnership con Trenitalia, è previsto uno sconto del 20% sui biglietti dei treni per raggiungere le località dei musei. Le città e le stazioni comprese sono: Bologna, Catanzaro e Catanzaro lido, Firenze, Gallarate, Legnano, Milano, Modena, Napoli, Palermo, Polignano a Mare, Prato, Roma, Torino e Venezia. I musei coinvolti sono: Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato, Fondazione Fotografia Modena, Fondazione Merz, Fondazione Pino Pascali, Fondazione Prada – Milano, Fondazione Prada – Venezia, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Galleria Civica di Modena, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, MA*GA, MADRE, MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, MAN, MARCA, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, MUSEO DEL NOVECENTO, MUSEO NIVOLA, Museo Novecento, Museo Riso, Palazzo delle Esposizioni, Palazzo Fortuny, Palazzo Leone da Perego – MA*GA, Pirelli Hangar.

I benefici della carta “Contemporaneamente Italia”:

– Accesso libero per sei mesi a 26 musei di arte moderna e contemporanea in Italia
– Sconto del 20% sui treni Trenitalia per raggiungere le località dei musei

Info:

lagallerianazionale.com/contemporaneamente-italia-card

One Comment

  1. Pingback: Arte contemporanea: ecco il "Raam", catalogo online del patrimonio e delle collezioni pubbliche - AgCult

Rispondi