Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, sarà all’Aquila domenica 3 settembre per la tappa conclusiva dell’iniziativa “Jazz italiano per le terre del sisma”, una maratona musicale che a partire dal 31 agosto interesserà Scheggino in Umbria, Camerino nelle Marche e Amatrice nel Lazio prima di giungere nel capoluogo abruzzese.

Il progetto, coordinato dall’Associazione I-Jazz, Midj e Casa del Jazz con il sostegno del MiBACT e della SIAE, coinvolge complessivamente oltre 700 artisti che si esibiranno in 140 concerti nelle quattro città.

Articoli correlati:

Sisma, il jazz scende di nuovo in campo. Franceschini: ricostruzione è anche riportare vita e fiducia

Senato, dopo la pausa riprende l’esame del ddl per il sostegno all’Umbria Jazz Festival

Un anno dal terremoto, l’esclusivo viaggio di AgCult tra i monumenti distrutti di Amatrice

Rispondi