Il Consiglio dei ministri ha deliberato su proposta del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, il conferimento dell’incarico di Segretario generale del Ministero all’arch. Carla Di Francesco, dirigente generale del Ministero. Prenderà il posto di Antonia Pasqua Recchia.

Chi è il nuovo Segretario generale

Di Francesco si è laureata nel 1976 con lode in Architettura presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Tra gli ultimi incarichi ricoperti, è stata Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna. Dal 2008 nel comitato di gestione dei siti Unesco dell’Emilia Romagna (Monumenti bizantini e paleocristiani di Ravenna, Duomo, piazza e Ghirlandina a Modena, Ferrara e il suo territorio). E’ stata anche  Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici ad interim della Lombardia e delle Marche.

Ha svolto attività di tutela di beni monumentali e paesistici, progettazione e direzione lavori di restauro di monumenti (es. a Ferrara, Cattedrale, Sinagoga, palazzo dei Diamanti, Mura, Basilica-Santuario di Santa Maria in Vado, ed altri numerosissimi  complessi ecclesiastici e civili), opere d ‘arte (mosaici delle raccolte museali e delle basiliche ravennati, affreschi, ecc.), musei (es. a Ferrara: Museo archeologico Nazionale, Castello Estense Pinacoteca Nazionale, Civici Musei di Palazzo Schifanoia, Museo dell’architettura nella casa  di Biagio Rossetti ecc.), allestimento Mostre ( es. la collezione Sacrati-Strozzi  alla Pinacoteca Nazionale di Ferrara).

One Comment

  1. Pingback: Mibact, nuovo incarico per Pasqua Recchia: attuerà la riforma del ministero - AgCult

Rispondi