La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, accompagnata dal direttore generale di Sviluppumbria, Mauro Agostini, ha partecipato all’iniziativa di apertura delle “Giornate di studio per Luca Ronconi: regia, parola, utopia”, in corso al Centro teatrale santa Cristina di Gubbio, fondato dallo scomparso regista, insieme a Roberta Carlotto, attuale presidente e direttrice del Centro. Ad accoglierli la stessa Carlotto.

La presidente Marini ha voluto essere presente alla prima giornata anche per rinnovare ancora una volta il grande sentimento di riconoscenza per Luca Ronconi che amava profondamente l’Umbria, terra alla quale era legato da moltissimo tempo. La presidente Marini ed il direttore Agostini si sono intrattenuti a colloquio con Roberta Carlotto, alla quale hanno espresso apprezzamento per l’iniziativa e per l’attività del centro teatrale che rappresentano un concreto modo non solo di ricordare la straordinaria opera di Ronconi, ma soprattutto di trasmetterla alle giovani generazioni a quei giovani che si cimentano con l’arte del teatro cui Luca Ronconi ha sempre guardato con fiducia ed entusiasmo.

Articoli correlati:

Senato, dopo la pausa riprende l’esame del ddl per il sostegno all’Umbria Jazz Festival

Rispondi