Migrarti VeneziaAlla Mostra del Cinema di Venezia grande successo per MigrArti la rassegna di corti sui ‘nuovi italiani’. “Ogni giusta e necessaria forma di contrasto a tutto ciò di illegale legato all’immigrazione deve essere accompagnata dall’accoglienza e dal rispetto verso quelle persone che vengono nel nostro paese rispettandone le leggi, per ricostruirsi una vita. Per questo va approvata la legge sullo ius soli entro la legislatura, per questo abbiamo voluto e finanziato il progetto MigrArti”. Così il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini commenta il grande successo del premio MigrArti a Venezia che – sottolinea il ministro – “testimonia che c’è viva curiosità e grande interesse nel conoscere le storie dei “nuovi italiani” raccontate nei 23 cortometraggi in concorso”.

“Le numerose presenze e i contenuti di grande livello dimostrano che i corti di MigrArti toccano temi di grande attualità con coraggio e innovazione” ha aggiunto il coordinatore della rassegna Paolo Masini che ha annunciato “i corti sono stati acquistati dalla Rai e saranno online dal 9 settembre sul sito della Rai e su www.migrarti.it, mentre a partire da ottobre verranno trasmessi su Raiuno”.

Rispondi