mibact-ministero sardegna“Le azioni del Soprintendente Martino sono in linea con la scelta del Governo di impugnare la legge sarda in materia urbanistica”. Così il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini che ha contattato questa mattina il direttore della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna, l’architetto Fausto Martino, per chiarire che, contrariamente a quanto riportato in alcune ricostruzioni giornalistiche, “non c’è alcuna azione ispettiva nei suoi confronti” e che “le azioni intraprese dalla soprintendenza sono in linea con la decisione del governo di impugnare riforma urbanistica della Regione Sardegna”.

Il 29 agosto, il Consiglio dei Ministri ha deciso di impugnare la legge sarda in quanto alcune norme prevedono interventi che si pongono in contrasto con le norme fondamentali in materia di paesaggio contenute nella legislazione statale, eccedendo in tal modo dalle competenze statutarie attribuite alla Regione Sardegna dallo Statuto speciale di autonomia, e violando l’art. 117, secondo comma, lettera s), della Costituzione.

Approfondimenti:

Intervista ad AgCult – Sardegna, Erriu: Impugnativa Cdm? Dialogo o difenderemo le nostre ragioni

Sardegna, Erriu difende la legge sul territorio e scrive a Franceschini

Sardegna: Cdm impugna legge urbanistica, scontro tra Governo e Giunta Pigliaru

Rispondi