Rievocazioni storichePareri favorevoli dalle commissioni Trasporti e Ambiente della Camera alla proposta di legge presentata da Ermete Realacci (Pd) “Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni, delle rievocazioni e dei giochi storici”, provvedimento attualmente all’esame in sede referente della Commissione Cultura di Montecitorio. Rinviato invece il parere della commissione Finanze.

La commissione Ambiente, come sottolineato dal relatore Tino Iannuzzi (Pd), nell’esprimere parere positivo ha evidenziato la “giusta e meritoria finalità di sostenere e valorizzare le manifestazioni aventi ad oggetto rievocazioni storiche, quali componenti fondamentali e significative del patrimonio culturale immateriale del nostro Paese” e ha valutato “positivamente le finalità, la ratio ed i contenuti specifici dello stesso testo, che appaiono in coerenza ed in positiva armonia con gli importanti obiettivi perseguiti in più occasione dalla Commissione”.

Parere favorevole, ma con due osservazioni, anche dalla commissione Trasporti, che da un lato ha “valutato favorevolmente l’intento di promuovere lo svolgimento di manifestazioni di rievocazione storica” e ha espresso “apprezzamento per la stabilizzazione del Fondo per la rievocazione storica”. Dall’altro ha però chiesto di valutare l’opportunità di inserire tra i criteri per la selezione delle iniziative finanziabili, “un valore preferenziale a favore delle iniziative che includano nell’organizzazione della manifestazione l’uso di rotabili storici e turistici e di tratte ferroviarie ad uso turistico” (come auspicato dalla relatrice Romina Mura, Pd), e di valutare l’opportunità di inserire, tra i criteri, “un valore preferenziale riferito alle manifestazioni che riguardino imbarcazioni a remi e altre imbarcazioni storiche legate all’identità culturale dei luoghi” (osservazione posta da Michele Mognato, Mdp).

Articoli correlati:

Rievocazioni storiche, Realacci: Sono patrimonio del Paese. Ok da Commissione Ambiente

Camera, attesi i pareri sulle Rievocazioni storiche per via libera per l’Aula

Rispondi