patrimonio culturale reatiAnche i membri della Commissione Istruzione e Beni culturali del Senato potranno partecipare ai lavori della commissione Giustizia per seguire l’esame del ddl che reca “Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale”. La presidenza della 2a Commissione ha assicurato ad Andrea Marcucci (presidente della 7a) la disponibilità ad estendere la partecipazione al ciclo di audizioni (che prenderà il via dalla prossima settimana) anche ai membri della sua commissione, in orari compatibili con i lavori di entrambi gli organi parlamentari. Nella seduta di ieri Elena Ferrara, relatrice per la Cultura, Michela Montevecchi (M5S) e lo stesso presidente Marcucci avevano espresso la necessità di seguire ‘da vicino’ l’esame in sede referente del provvedimento, alla luce della “particolare importanza” che “il ddl riveste per il settore dei beni culturali”.

Leggi anche:

Reati contro il patrimonio, prossima settimana le audizioni in Comm. Giustizia Senato

Reati contro il patrimonio, Comm. Cultura Senato chiede di seguire “da vicino” i lavori della Giustizia

Senato, in commissione Giustizia arriva il ddl sui reati contro il patrimonio culturale

One Comment

  1. Pingback: Contrasto al traffico illecito di patrimonio culturale, firmato accordo Italia-Grecia - AgCult

Rispondi