Aula CameraLa settimana della Cultura alla Camera è incentrata sulla discussione e le votazioni in Aula della proposta di legge sulle imprese culturali e creative. Proseguono inoltre nella varie commissioni gli esami dei provvedimenti sulle rievocazioni storiche e sull’istituzione del museo nazionale di psichiatria. Martedì la VII commissione prosegue l’indagine conoscitiva sulle buone pratiche della diffusione culturale, mentre venerdì scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti sul provvedimento per la diffusione della lettura.

MARTEDI’ 26

Martedì (dalle 15) e mercoledì avrà luogo in Aula la discussione con votazioni della proposta di legge, prima firmataria Anna Ascani (Pd), sulla Disciplina e promozione delle imprese culturali e creative. Alle 11,45 in commissione Cultura si riunirà il Comitato dei Nove. Sullo stesso provvedimento si riuniranno sempre martedì la commissione Affari costituzionali e la commissione Bilancio per l’esame degli emendamenti (relatori rispettivamente Fabbri e Melilli). (per approfondimenti leggi anche imprese culturali e creative, l’emendamento che vuole ripristinare i contributi alle start-up giovanili).

Alle 12 in commissione Cultura prosegue l’indagine conoscitiva sulle buone pratiche della diffusione culturale. Previste le audizioni del professor Alberto Asor Rosa, del professor Franco Cardini e del dottor Giuseppe Laterza (leggi l’anticipazione di Agcult: Indagine sulle buone prassi della cultura, ecco le aree tematiche e alcuni candidati per le audizioni).

RIEVOCAZIONI STORICHE

Prosegue in commissione Bilancio, per il parere alla commissione Cultura, l’esame del testo unificato della proposta di legge, primo firmatario Ermete Realacci, “Disposizioni per la promozione, il sostegno e la valorizzazione delle manifestazioni, delle rievocazioni e dei giochi storiche”.

Nell’ultima seduta particolare attenzione è stata posta al comma 2 dell’articolo 6, che autorizza il finanziamento del Fondo per la rievocazione storica per 2 milioni di euro a decorrere dall’anno 2020, provvedendo alla copertura del relativo onere mediante corrispondente riduzione del Fondo per gli interventi strutturali di politica economica. A tal riguardo, Giulietti ritiene “necessario, da un lato, acquisire l’avviso del Governo in merito alla effettiva disponibilità nel Fondo per gli interventi strutturali di politica economica delle risorse utilizzate a copertura a decorrere dall’anno 2020, dall’altro, inserire un’apposita disposizione volta ad autorizzare il Ministro dell’economia e delle finanze ad apportare con propri decreti le occorrenti variazioni di bilancio”. (per approfondimenti leggi anche Rievocazioni storiche, comm. Bilancio: su finanziamento di 2 mln al Fondo necessari chiarimenti governo).

La commissione Cultura si riunisce in sede consultiva per l’esame di diversi provvedimenti, tra cui il Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2016 e le Disposizioni per l’assestamento di Bilancio.

MERCOLEDI’ 27

MUSEO NAZIONALE DI PSICHIATRIA

Prosegue in commissione Bilancio l’esame in sede consultiva della proposta di legge Istituzione della Fondazione del Museo nazionale di psichiatria del San Lazzaro di Reggio Emilia. Nella seduta del 13 settembre il relatore del provvedimento, nonché primo firmatario, Maino Marchi ha chiesto un chiarimento del Governo sull’effettiva sussistenza delle risorse previste per la copertura finanziaria nonché una “rassicurazione in merito al fatto che il loro utilizzo non sia comunque suscettibile di pregiudicare la realizzazione di interventi eventualmente già programmati a legislazione vigente a valere sulle risorse medesime, anche in considerazione del ricorso che alla citata autorizzazione di spesa è stato disposto, con finalità di copertura finanziaria, da recenti interventi normativi”.

La VII commissione si riunisce in sede consultiva per l’esame delle proposte di legge “Disposizioni in materia di legalizzazione della coltivazione, della lavorazione e della vendita della cannabis e dei suoi derivati” (relatore Iori) e “Disposizioni concernenti l’etichettatura delle farine di grano duro non raffinate o integre e dei prodotti da esse derivati e misure per la promozione della loro vendita e del loro consumo” (relatore D’Ottavio).

A seguire la VII commissione prosegue l’esame dell’atto del governo “Elenco delle proposte di istituzione e finanziamento di comitati nazionali e di edizioni nazionali per l’anno 2017”. (qui il testo dell’Atto: https://documenti.camera.it/apps/nuovosito/attigoverno/Schedalavori/getTesto.ashx?file=0436_F001.pdf&leg=XVII#pagemode=none).

GIOVEDI’ 28

In commissione Cultura interverrà alle 14 un rappresentante del ministero dei Beni culturali per rispondere a interrogazioni.

VENERDI’ 29

E’ fissato alle 12 il termine per la presentazione di emendamenti sulla proposta di legge “Disposizioni per la diffusione del libro su qualsiasi supporto e per la promozione della lettura” (per approfondimenti Camera, riprende l’esame della pdl sulla promozione della lettura).

Rispondi