“Abbiamo un gran bisogno di cultura in questo periodo, in una stagione in cui emergono tensioni e difficoltà nel mondo. Occorre il contributo della cultura per analizzare, esaminare e studiare i problemi che provocano tensioni e pericoli. La cultura è veicolo di libertà, di quella libertà che costituisce un bene indivisibile, perché non può essere goduta da soli”. Così il capo dello Stato, Sergio Mattarella, all’inaugurazione dell’Anno Accademico dell’Università di Cagliari. “La cultura è anche capacità critica, capacità di verificare le proprie opinioni e le proprie idee con il beneficio del dubbio, di rispettare e ascoltare le idee altrui”. La cultura, ha aggiunto, “non può essere fermata da frontiere, supporto della cultura ci consentirà di assicurare al nostro paese una prospettiva di crescita”.

Rispondi