Il Coordinamento regionale Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto di Icom Italia, in collaborazione con Fondazione Querini Stampalia e ABCittà ha organizzato l’incontro “Comunicare i patrimoni culturali. Sfide e opportunità”, che si terrà presso la Fondazione Querini Stampalia a Venezia il 4 dicembre dalle 10 alle 18. L’incontro sarà diviso in due parti: il confronto di esperienze maturate di alcuni musei e la tavola rotonda con professionisti di settore. Si tratta di un’occasione di confronto e approfondimento dedicata alla comunicazione dei patrimoni culturali nei musei in relazione a diverse e variegate categorie di pubblici. Una giornata di dibattito su temi di grande attualità, che musei e istituzioni culturali sono chiamati ad affrontare nel processo di aggiornamento e rinnovamento.

Quali le strategie e gli strumenti con cui il museo comunica? Quali le professionalità e le competenze richieste? Quanto le scelte museologiche e museografiche contano nel processo di comunicazione? La valutazione dell’esperienza dei visitatori e il valore della conoscenza dei pubblici costituiscono indispensabili elementi di riflessione e orientano le politiche culturali? Quali i linguaggi e l’interdisciplinarietà utilizzati nelle metodologie di interpretazione dei patrimoni culturali? Sono solo alcune delle domande a cui si cercherà di dare risposta nel corso dell’incontro, attraverso l’analisi di testimonianze, casi di studio e prospettive. In mattinata verranno messe a confronto le esperienze maturate in alcuni musei caratterizzati dalla specificità della loro missione e collezione (scientifici, archeologici, etnografici, d’arte…); nel pomeriggio una tavola rotonda con professionisti del settore darà spazio al dibattito, che si concluderà con un workshop curato da ABCittà finalizzato alla messa in rete dei partecipanti e alla definizione delle priorità.

Rispondi