PiccoliComuni“Lunedì 4 sarò a Castel San Pietro Romano con il Sindaco Gianpaolo Nardi e con i consiglieri della Regione Lazio Cristiana Avenali, Daniele Leodori e Rodolfo Lena per un’iniziativa di confronto sulle finalità della legge a mia prima firma sui Piccoli Comuni e della analoga proposta regionale a prima firma Avenali. Una legge, la n.158/2017, frutto di un impegno corale del Parlamento che ci spinge a guardare l’Italia con nuovi occhi, partendo dalle comunità e dai territori. C’è molto da fare per la piena applicazione di questo provvedimento, che intanto ha già ottenuto un risultato: la sospensione delle chiusure degli uffici postali nei centri con meno di cinquemila abitanti. Abbiamo oggi nuovi strumenti per valorizzare le potenzialità del nostro Paese e fare della bellezza, dell’innovazione e della creatività radicate nei nostri centri minori, sposate alle nuove tecnologie e all’high-tech, la chiave del futuro. A Castel San Pietro Romano, uno dei Borghi più belli d’Italia, furono girati alcuni dei capolavori del cinema italiano come ‘Pane, amore e fantasia’ e ‘il federale’. L’incontro di lunedì sarà un importante momento di confronto sulle nuove norme in sostegno dei nostri borghi, ma soprattutto un’occasione per ragionare su un’Italia che fa l’Italia e affronta il futuro partendo dai territori e dalle comunità”. Lo afferma Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera e primo firmatario della legge 158/2017 sui Piccoli Comuni, annunciando la sua partecipazione, lunedì 4 dicembre, all’incontro ‘Piccoli Comuni. Storia, tradizione, ambiente per costruire il futuro’ che si terrà alle 16.30 presso Palazzo Mocci a Castel San Pietro Romano al quale interverranno: il Sindaco Gianpaolo Nardi; Cristiana Avenali, Consigliera Regione Lazio e prima firmataria della proposta di legge regionale sui Piccoli Comuni; Daniele Leodori, Presidente Consiglio Regione Lazio; Rodolfo Lena, Consigliere Regione Lazio e presidente VII Commissione Politiche sociali e salute; e i Sindaci dei piccoli comuni del Lazio.

Rispondi