“Il 75% degli immobili sono di proprietà degli enti locali e valorizzarli è un impegnativo ma obbligatorio percorso da portare avanti. In particolare voglio dire che questi cammini attraversano piccoli borghi e piccole città. Recentemente abbiamo fatto una legge per favorire i piccoli borghi e mi pare ci sia una sintonia precisa tra questo progetto e anche la valorizzazione del nostro straordinario patrimonio”. Lo ha detto il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta a margine della presentazione del secondo bando “Cammini e percorsi” che si è tenuta a Roma presso la sede del Touring Club.

Articoli correlati:

Friuli, il turismo lento dei “Cammini” al centro di programmi scolastici

Regione Lazio, Cdm rinuncia a impugnare la legge sui cammini

One Comment

  1. Pingback: Online il secondo bando del progetto “Cammini e Percorsi”. Franceschini: puntare su turismo “lento” - AgCult

Rispondi