Enrico Graziano è stato nominato componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione dell’Accademia Nazionale di Danza, in rappresentanza del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. È quanto stabilito con decreto del ministro Franceschini del 14 dicembre scorso. Tra i componenti del Consiglio di amministrazione, infatti, deve essere nominato dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo “un esperto di amministrazione (…) scelto fra personalità del mondo dell’arte e della cultura, del sistema produttivo e sociale, delle professioni e degli enti pubblici e privati”. Così stabilisce il decreto del Presidente della Repubblica 132 del 2003 recante criteri per l’autonomia statutaria, regolamentare e organizzativa delle istituzioni artistiche e musicali a cui rimanda lo Statuto della Fondazione approvato nel corso del 2016. Gli altri membri del Consiglio di amministrazione sono il presidente, il direttore, un docente dell’istituzione, designato dal consiglio accademico e uno studente designato dalla Consulta degli studenti.

Approfondimenti:

Decreto di nomina: https://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/feed/pdf/D.M.%2014%20DICEMBRE%202017%20REP.%20557-imported-75096.pdf

Statuto della Fondazione: https://www.accademianazionaledanza.it/wp-content/uploads/2014/10/Statuto-AND-Prot.-n.-11315-del-22.12.2016.pdf

Rispondi