real sito di carditelloDovranno essere inviate entro il 19 febbraio 2018 le candidature per il ruolo di direttore della Fondazione Real Sito di Carditello per una durata di due anni più due, rinnovabili qualora ne sussistano le condizioni. È quanto stabilito dall’avviso di selezione pubblicato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Le candidature saranno esaminate, attraverso la valutazione dei curriculum vitae pervenuti e delle lettere motivazionali dei candidati, da un’apposita commissione esterna composta da tecnici ed esperti di alto profilo rappresentanti delle istituzioni pubbliche, del settore dei beni culturali, della formazione e della ricerca. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione convocherà i tre candidati individuati dalla commissione per il colloquio di valutazione ed, entro e non oltre i quindici giorni successivi al colloquio, l’incarico sarà conferito. Al direttore così nominato competeranno poteri di proposta e impulso in merito agli obiettivi e ai programmi di attività della Fondazione, funzioni amministrative e compiti di gestione.

La procedura descritta segue quanto previsto dalle disposizioni dello Statuto della Fondazione in base alle quali il direttore della Fondazione è individuato attraverso procedura comparativa tra soggetti dotati di comprovata professionalità in materia di tutela, valorizzazione e gestione dei beni culturali. Rappresentano, infatti, requisiti fondamentali per la partecipazione alla selezioni pubblica l’essere in possesso di una comprovata specializzazione professionale, culturale e scientifica e l’aver ricoperto ruoli dirigenziali, per almeno un triennio, in organismi o enti pubblici o privati, ovvero in aziende pubbliche o private. Possono partecipare alla selezione anche dipendenti con qualifica dirigenziali del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo o corrispondenti figure presenti nei ruoli della pubblica amministrazione competenti per la materia, anche nell’ambito della Regione Campania.

L’avviso di selezione viene pubblicato, oltre che sul sito del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, anche sui siti della Fondazione Real Sito di Carditello (www.fondazionecarditello.it), della Regione Campania (www.regione.campania.it) e del Comune di San Tammaro (www.comune.santammaro.ce.it)

Avviso di selezione: https://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/Avvisi/visualizza_asset.html_595515080.html

Statuto della Fondazione Real Sito di Carditello: https://www.fondazionecarditello.org/website/wp-content/uploads/2017/01/1-atto_costitutivo-e-statuto.pdf

Rispondi