mibact-ministero culturaLorenzo Casini è stato confermato Consigliere Giuridico del ministro Franceschini avendo contribuito “in modo determinante alla elaborazione e alla stesura dei principali atti normativi e amministrativi riguardanti la riorganizzazione del Ministero e la sua attuazione”. È quanto stabilito dal decreto ministeriale dell’11 dicembre scorso e pubblicato in data 27 dicembre, contenente il contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

L’incarico scadrà il 31 maggio 2018 fatta salva l’applicazione delle disposizioni normative secondo cui la durata di tale tipologia di cariche non può essere superiore alla permanenza in carica del Ministro (DPCM n. 171 del 2014) e in base alle quali vige la decadenza automatica degli incarichi qualora essi non vengano confermati entro trenta giorni dal giuramento del nuovo Ministro (DLGS n. 165 del 2001).

Lorenzo Casini svolgerà per il Ministro “attività di consulenza giuridico-amministrativa e collaborerà con il Capo dell’Ufficio legislativo nell’attività di definizione delle iniziative legislative e regolamentari nelle materie di competenza del Ministero”. Al professor Casini spetterà inoltre il compito di completare la predisposizione dei provvedimenti attuativi previsti dalla Legge Cinema approvata nel corso del 2016.

Decreto di nomina: https://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/feed/pdf/DM%2011%20DICEMBRE%202017%20REP%20540%20-imported-75257.pdf

Rispondi