E’ stato pubblicato sul sito del governo l’elenco dei 273 interventi approvati nell’ambito del “Progetto Bellezza”, il piano da 150 milioni di euro voluto dall’ex premier Matteo Renzi per progetti che valorizzassero i piccoli luoghi, come la piccola chiesetta romanica in un paese di campagna. La Commissione per la selezione degli interventi ha concluso le proprie attività nella riunione del 15 dicembre. Tra i progetti, spiccano i 180mila euro per l’ex carcere borbonico di Ventotene, 210mila euro per il “Viscontino” di Roma, 1 milione per Bagnoregio (Vt), 1,2 milioni per “OPENheritage. Atlante della pittura romanica lombarda”. (per approfondimenti: elenco dei progetti approvati)

“Durante i #MilleGiorni ci siamo posti un obiettivo ambizioso: recuperare i luoghi culturali dimenticati d’Italia mettendo a disposizione 150 milioni di euro”, ha ricordato su Facebook la sottosegretaria Maria Eelena Boschi, alla quale era stato affidato il dossier. “I cittadini hanno avuto la possibilità di segnalare un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare. Una Commissione ha stabilito a quali progetti assegnare le risorse. Ecco i risultati: Biblioteche, affreschi, ferrovie, teatri, miniere, aree naturalistiche e molti altri luoghi in tutta Italia potranno rinascere grazie al più grande progetto nazionale di recupero della nostra #bellezza, patrimonio più grande del nostro Paese”.

Soddisfazione su Twitter è stata espressa anche dalla responsabile cultura del Pd, Anna Ascani: “Alla voce “detto-fatto”: ecco la graduatoria dei 273 interventi per i luoghi della cultura finanziati col bando #bellezza, come promesso da @matteorenzi”, ha twittato la Ascani.

Articoli correlati:

Cultura, Renzi: ritardo “Progetto bellezza” colpa mia, ora Boschi sta gestendo dossier

One Comment

  1. Pingback: Molise, da "Progetto Bellezza" 776 mila euro per 3 interventi - AgCult

Rispondi