logo-MIGRARTI-MIBACTSono 36 i progetti vincitori della terza edizione del Premio MigrArti Cinema, iniziativa sostenuta dal ministero dei Beni culturali con 750mila euro. Ben 173 le candidature pervenute alla Direzione generale Cinema del Mibact entro il 10 gennaio 2018, data di scadenza del bando, selezionate da un’apposita commissione che si è riunita dal 17 al 29 gennaio. Il contributo copre l’80 per cento del costo complessivo del progetto. (Per l’elenco consultare il decreto: https://www.cinema.beniculturali.it/Notizie/4662/68/progetto-migrarti-3%C2%B0-edizione-%E2%80%93-elenco-organismi-vincitori/)

Il progetto MigrArti è nato nel 2016 con l’obiettivo di coinvolgere le comunità di immigrati stabilmente residenti in Italia, con una particolare attenzione ai giovani di seconda generazione che fanno ormai parte integrante dal punto di vista umano, economico, culturale e lavorativo del tessuto sociale del nostro Paese. Il bando Spettacolo è aperto a progetti di teatro, danza e musica, mentre quello Cinema a rassegne, cortometraggi e documentari. Entrambi i bandi hanno l’obiettivo di consolidare il legame con i “nuovi italiani”, riconoscendo e valorizzando le loro culture di provenienza. La terza edizione di MigrArti conferma la “Menzione Speciale Sceneggiatura Corti G2” che favorirà la circolazione dei progetti realizzati da giovani artisti (tra i 18 e i 28 anni) nei principali Festival nazionali, così come il premio ‘MigrArti Spettacolo’, un vero e proprio festival che si terrà a Palermo, Capitale italiana della Cultura 2018.

Articoli correlati:

Migrarti 2018, 1,5 mln per progetti di cinema e teatro dei nuovi italiani

Online i bandi MigrArti 2018, c’è anche il “Premio Anno del patrimonio culturale”

One Comment

  1. Pingback: Premio MigrArti Spettacolo, Mibact: 29 vincitori selezionati dalla commissione di valutazione - AgCult

Rispondi