È di circa 60 milioni di euro l’ammontare delle risorse destinate al patrimonio culturale della Toscana dal Piano di investimenti del Mibact. Una dotazione molto corposa, visto che da sola assorbe il 10% delle risorse, stabilite in 597.058.875 milioni di euro. Si tratta di soldi immediatamente disponibili per realizzare interventi in tutta Italia – che comprendono il più importante piano antisismico finora finanziato sul patrimonio museale statale, una serie di azioni per la riqualificazione delle periferie urbane e numerosi restauri di beni culturali segnalati dal territorio – che fanno capo al Fondo per gli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese istituito dalla legge di bilancio 2017.

Nel dettaglio ecco gli investimenti previsti e la tipologia di intervento:

AREZZO, Palazzo Albergotti, sede Soprintendenza (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 570.000)
AREZZO, Pieve di Santa Maria, proprietà Ente ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.100.000)
AREZZO, Chiesa di S. Maria in Gradi, proprietà Ente ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 300.000)
AREZZO CINTA MURARIA (Consolidamento e restauro del paramento murario nel tratto compreso tra la Fortezza Medicea e Porta Stufi Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 1.100.000)
AREZZO, Cappella Bacci (Verifica del rischio sismico Prevenzione rischio sismico: 1.000.000)
AREZZO, Museo Archeologico Nazionale Gaio Plinio Mecenate (Verifica del rischio sismico Prevenzione rischio sismico: 1.000.000)
AREZZO, Museo di Casa Vasari (Verifica del rischio sismico Prevenzione rischio sismico: 2.500.000)
AREZZO, Museo Statale di Arte medievale e moderna (Verifica del rischio sismico Prevenzione rischio sismico: 1.000.000)
BAGNO A RIPOLI SPEDALE DI BIGALLO, Recupero mura di cinta e orto murato (Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 700.000)
BARBERINO DI MUGELLO, Canonica della chiesa di San Bartolomeo a Galliano (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 398.329)
BORGO SAN LORENZO MONASTERO SANTA CATERINA DA SIENA, prop. Ente ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 626.601)
CALCI, Convento S. Agostino in Nicosia; proprietà agenzia Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.000.000)
CALCI, Complesso architettonico del Convento di Nicosia (Restauro finalizzato alla messa in sicurezza Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 3.211.160)
CAMAIORE, Loc. Gombitelli, Chiesa San Michele Arcangelo (Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 157.000)
CAPRAIA E LIMITE, Ex Casa del Fascio a Limite, prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 212.300)
CASTELFIORENTINO CHIESA DI S.MARIA DELLA MARCA (Restauro e recupero Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 400.000)
CERRETO GUIDI VILLA MEDICEA E ANNESSI, prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro, Prevenzione rischio sismico: 683.454)
CORTONA CHIESA DI S.MARIA DELLE GRAZIE AL CALCINAIO (Consolidamento e restauro Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 1.000.000)
CORTONA, Chiesa Santa Maria delle Grazie al Calcinaio; proprietà Ente Ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 763.564)
EMPOLI ORATORIO SAN PIETRO MONTERAPPOLI; prop. Comune (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 28.390)
FIRENZE, Biblioteca Marucelliana (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 356.000)
FIRENZE, Palazzo Mozzi Bardini, proprietà del Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.011.870)
FIRENZE, Villa Medicea Reale di Castello (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 318.035)
FIRENZE, Complesso di S. Maria Maddalena de’ Pazzi (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 363.046)
FIRENZE, Museo Archeologico Nazionale (Interventi di restauro, consolidamento e nuovo allestimento del Museo per la tutela e valorizzazione culturale e per l’attrattività turistica. Proseguimento dei lavori di allestimento. Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 900.000)
FIRENZE, Villa medicea della Petraia (Risanamento strutturale della torre Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 350.000)
FIRENZE, Museo delle Cappelle Medicee (Consolidamento e restauro del soffitto voltato sopra l’altare della Cappella dei Principi, Per la chiusura del cantiere iniziato nel 1999 occorre terminare l’ultima porzione di restauro e consolidamento del soffitto voltato. L’intervento consiste nello smontaggio del rivestimento marmoreo, previo intelaggio dei singoli blocchi. Consolidamento strutturale della volta mediante riposizionamento dei conci di Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 900.000)
FIRENZE, Museo e Chiesa di Orsanmichele (Restauro degli ambienti espositivi, climatizzazione e riallestimento. Per la messa in sicurezza del Museo e il miglioramento alla fruizione del pubblico si rende necessario il restauro degli ambienti espositivi posti su due piani, progettazione e realizzazione di impianto di climatizzazione e schermatura delle superfici vetrate necessarie per la conservazione delle opere d’arte. Riallestimento delle statue del primo piano e nuovo allestimento al secondo piano. Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 750.000)
FIRENZE, Museo delle Cappelle Medicee (Consolidamento e restauro della cupola e del paramenti interni della Sacrestia Nuova di Michelangelo. Restauro del manto loricato di copertura. All’interno ritrovamento di intonaci originali della superficie intradossale, desalinizzazione e consolidamento nei punti di distacco dall’arriccio o dalla muratura di supporto. Restauro delle superfici in pietra serena delle paraste, capitelli,e delle superfici in marmo bianco. Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 900.000)
FIRENZE, Museo di Casa Martelli (Restauro degli ambienti monumentali al secondo piano Restauro degli ambienti ambienti monumentali posti al seconso piano del museo per creare nei nuovi ambienti un centro polifunzionale, spazi per uffici, mostre temporanee, laboratori di restuaro e didattica, ristorante, bookshop. Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 750.000)
FIRENZE, Palazzo Davanzati (Riallestimento delle collezioni del museo. Il palazzo si sviluppa su 3 piani allestiti in ogni stanza con varie tipologie di opere d’arte: sculture ,quadri, arazzi, merletti, oggetistica ecc. si rende necessario un nuovo allestimento adeguato ai nuovi sistemi espositivi per le nuove e antiche collezioni esposte e da esporre con nuove vetrine, nuova illuminazione ecc… Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico: 500.000)
FIRENZE SEDE OPD, via degli Alfani (Adeguamento impianto climatizzazione Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico: 367.383)
FIRENZE, Palazzo Pitti (Realizzazione museo degli Arazzi Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico: 405.000)
FIRENZE, Palazzo Pitti (Realizzazione Nuovi Spazi espositivi Galleria d’arte Moderna Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico: 1.500.000)
FIRENZE, Palazzo Pitti (Ristrutturazione e adeguamento Teatro Rondòdi Bacco Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 400.000)
FIRENZE, Giardino di Boboli (Indagine e restauro della Fontanta del Forcone Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 300.000)
FIRENZE, Giardino di Boboli (Indagine e restauro della Fontanta dell’Isola Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 300.000)
FIRENZE VILLA DI POGGIO IMPERIALE, prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.707.868)
FUCECCHIO SANTUARIO DELLA VERGINE; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 320.334)
GALLICANO, loc. Vemi, San Martino Vescovo (Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 50.000)
ISOLA DEL GIGLIO, CINTA MURARIA E ROCCA PISANA DI GIGLIO CASTELLO (Consolidamento e restauro Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 500.000)
LASTRA A SIGNA, Cascina Pinucci; prop. Demanio del Comune (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 184.825)
LUCCA S. AGOSTINO CONSOLIDAMENTO SOLAI E VOLTE PER CARICO LIBRI (Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 500.000)
MONTECARLO MURA URBANE (Restauro e ripristino Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 150.000)
MONTELUPO FIORENTINO, Villa Medicea dell’ambrogiana; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 2.427.336)
PECCIOLI, Oratorio con affreschi; proprietà Agenzia Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 70.000)
PIAZZA AL SERCHIO, loc. Sant’Anastasio Chiesa del SS. Anastasio e Vincenzo (Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 100.000)
PIENZA Pieve di Corsignano; proprietà Ente Ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 500.000)
PISA, Palazzo Reale; proprietà Agenzia Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 2.000.000)
PISA, Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, proprietà Agenzia Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 2.500.000)
PISA, Chiesa e Convento di San Silvestro Ex Thouar, proprietà Agenzia Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 4.000.000)
PISA, Chiesa di S. Francesco ai Ferri (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 720.000)
POGGIO A CAIANO VILLA MEDICEA E ANNESSI, prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.073.302)
POPPI, Monastero di Camaldoli, Prop. Demanio Forestale (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 250.000)
PRATO CHIESA DI S. CATERINA DE’RICCI, prop. FEC (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 146.012)
PRATOVECCHIO-STIA, Pieve di Romea, proprietà Ente Ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 300.000)
SAN CASCIANO VAL DI PESA MURA CASTELLANE (Restauro e recupero Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 530.000)
SAN GIMIGNANO, Porzione cinta muraria; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 300.000)
SAN MINIATO, Convento San Domenico; proprietà Comune (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 3.000.000)
SAN MINIATO, Chiesa e Convento San Francesco; proprietà Ordine Francescano (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 3.200.000)
SCANDICCI, Abbazia di Badia a Settimo; prop. Ente ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.069.995)
SIENA, Basilica di San Domenico; proprietà Ministero Interni FEC (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 1.350.000)
SIENA Villa alle Volte; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 500.000)
SIENA IMMOBILI AFFERENTI A “SABAP” (Adeguamento impiantistico, strutturale, razionalizzazione spazi e trasferimento archivi. Edilizia pubblica-Adeguamento funzionale e Impiantistico: 600.000)
SILLANO GIUNCUGNANO, loc. Dalli Sopra , Santi Ippolito e Cassiano (Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 29.000)
SOVICILLE, Chiesa Santi Fabiano e Sebastiano a Stigliano, prop. Ente Ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 500.000)
SORANO, Rocca di Sovana; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 600.000)
SORANO ROCCA DI SOVANA (Consolidamento e restauro Edilizia pubblica-Restauro e valorizzazione: 590.000)
VAGLIA MONASTERO DI MONTE SENARIO; prop. FEC (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 625.535)
VICCHIO, Castellotto di Vespignano; prop. Demanio (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 45.145)
VILLA COLLEMANDINA , loc. Canigiano, S. Leonardo Abate (Riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 40.000)
VINCI PIEVE DI SANT’ANSANO IN GRETI, prop. Ente ecclesiastico (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 266.737)
VOLTERRA, Chiesa di San Michele (Verifica del rischio sismico, riduzione delle vulnerabilità, restauro Prevenzione rischio sismico: 850.000)

Rispondi