museo di villa giulia“Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è lieto di annunciare la firma di un accordo di protocollo che annuncia una nuova collaborazione con l’American Federation of Arts finalizzato a promuovere la ricerca, sostenere la conservazione, salvaguardare il patrimonio, e diffondere la consapevolezza del patrimonio culturale italiano attraverso mostre itineranti negli Stati Uniti d’America. Nell’ambito del PROJECT MUSAE, la collaborazione fra le due istituzioni è stata resa possibile grazie a LoveItaly, organizzazione non-profit nata con il supporto di LVenture Group Spa e da anni impegnata in progetti di crowdfunding e valorizzazione del patrimonio culturale italiano”. Lo comunica una nota. “Martedì 27 febbraio, alle ore 12, il Direttore Valentino Nizzo incontrerà Pauline Willis, Direttore & CEO dell’American Federation of Arts, Maxwell L. Anderson, Direttore di Programma di PROJECT MUSAE, il Vicepresidente di LoveItaly Stefano Pighini e la Vicepresidente LoveItaly Tracy Roberts, di fronte ai rappresentanti della stampa per sancire un accordo che rinnova e rinforza la collaborazione fra Italia e Stati Uniti sulla valorizzazione e la tutela del patrimonio italiano nel mondo”.

Rispondi