Nella seduta di oggi la Giunta ha approvato la delibera con cui vengono indicati i quattro membri di nomina provinciale che faranno parte del Collegio dei fondatori della Fondazione Museion per i prossimi quattro anni. Si tratta di Marion Piffer Damiani, storica dell’arte e curatrice, nonchè già presidente del Collegio, di Marisa Giurdanella, direttrice dell’Ufficio cultura italiana della Provincia, di Barbara Pizzinini, direttrice della cooperativa Eos, e di Peter Paul Kainrath, pianista e manager nel settore cultura.

Il Compito del Collegio dei fondatori della Fondazione Museion è quello di elaborare le linee guida strategiche del museo di arte moderna e contemporanea del capoluogo, di “accompagnare” l’attività espositiva e di raccolta delle opere d’arte, nonché di valutare e approvare il budget annuale.

Il Collegio dei fondatori è composto da 7 membri: 4 di questi vengono nominati dalla Provincia di Bolzano, il quinto viene proposto in rappresentanza del mondo dell’economia, della cultura e della società civile, i restanti 2 vengono nominati dall’associazione privata Museion.

Rispondi