internet app turismo digitaleUn nuovo strumento per conoscere, valorizzare e promuovere il territorio comunale e i suoi servizi. E’ stata presentata oggi a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze la app di Impruneta. All’illustrazione dello strumento sono intervenuti l’assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo, il sindaco di Impruneta Alessio Calamandrei, Giovanni Poggini in rappresentanza della Pro Loco Impruneta, Matteo Aramini in rappresentanza della Pro Loco Tavarnuzze, Alessandro Masi e Simona Chiavacci, responsabili Studio Mavi.

L’idea, realizzata dallo Studio Mavi, è delle Pro Loco di Impruneta e di Tavarnuzze, è patrocinata e supportata dal Comune di Impruneta. L’app nasce per raggiungere, attraverso dispositivi mobili, in modo facile, comodo e veloce, sia gli abitanti del proprio territorio, sia i tanti turisti che ogni anno raggiungono Impruneta e il Chianti. Realizzata per piattaforme Android ed Apple, dalla schermata iniziale permette di accedere a tutte le funzioni.

“Questa app – ha detto l’assessore Ciuoffo – rappresenta un modo dinamico, fresco e attuale per essere costantemente presenti nelle dinamiche del territorio. Facilità di accesso e possibilità di scambiare messaggi in modo diretto, continuativo e non pesante anche con le istituzioni sono le prerogative di questo strumento, alla portata di tutti. Non solo informazioni su opportunità, ma anche su servizi, eventi, attività oltre a segnalazioni e notifiche su eventuali criticità. La diffusione sempre maggiore di queste applicazioni consentirà di studiare i flussi di visitatori, in un determinato territorio e periodo, e cercare in un certo senso di indirizzarli verso certi luoghi invece che altri. Questo è un elemento sul quale la Regione sta attentamente monitorando le evoluzioni in atto”.

Rispondi