Per celebrare l’Anno europeo del patrimonio culturale l’Istituto italiano di cultura di Amsterdam ha organizzato il ciclo “Il giovedì del turismo culturale: viaggio in Italia attraverso i siti iscritti nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco”. Protagonista dell’incontro del 19 aprile all’IIC sarà il centro storico di Urbino: a presentare la città ducale sarà Adele Cesi, dell’Ufficio Unesco del ministero dei Beni culturali.

IL CENTRO STORICO DI URBINO

Il centro storico di Urbino (photo credit: Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco) è stato iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco nel 1998. Ha un’estensione di poco più di un chilometro quadrato: è racchiuso tra mura bastionate e interamente costruito in mattoni cotti. Il sito comprende, all’interno della città storica, alcuni edifici di straordinaria qualità, come il Palazzo Ducale, la Cattedrale, il Monastero di Santa Chiara e un complesso sistema di “Oratori”. Di forma romboidale allungata, il centro è diviso da due assi viari principali e quasi perpendicolari tra di loro (Via Mazzini e Via Cesare Battisti per un verso Via Raffaello e Via Veneto dall’altro), che si incontrano nella piazza principale: Piazza della Repubblica.

Rispondi