Fino al 21 aprile sarà possibile presentare domanda per ricoprire un incarico di funzione dirigenziale di livello non generale ad interim presso la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Frosinone, Latina e Rieti con sede a Roma. La circolare n. 96 dell’11 aprile 2018 della Direzione generale Organizzazione del Mibact stabilisce le modalità attraverso cui si svolgerà la procedura di selezione. La stessa circolare definisce i requisiti richiesti per l’incarico dirigenziale presso la Soprintendenza indicata. Tale incarico sarà assunto nell’ambito della Direzione generale Archeologia, belle arti e paesaggio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Le domande, corredate dalla scheda di valutazione dirigenziale dell’ultimo triennio e del curriculum vitae, dovranno essere inviate alla Dg Organizzazione – Servizio II all’indirizzo dr-or.incarichidirigenziali@beniculturali.it entro dieci giorni dalla data di pubblicazione della circolare.

L’incarico presso la Soprintendenza avrà durata limitata “al fine di assicurare la funzionalità e la gestione dell’Ufficio, nonché per garantire la continuità dell’azione amministrativa e comunque non oltre l’effettiva assunzione delle funzioni da parte del titolare dell’Ufficio medesimo”. Ai fini del conferimento, si terrà contro delle attitudini e delle capacità professionali del singolo dirigente, dei risultati conseguiti in precedenza e della relativa valutazione, delle competenze organizzative possedute e delle esperienze di direzione eventualmente maturate anche presso il settore privato o altre amministrazioni pubbliche, attinenti al conferimento dell’incarico stesso.

Approfondimenti

Link all’avviso

 

Articoli correlati