Vale oltre 387 mila euro il bando di gara per il restauro della facciata di Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone, in provincia di Roma. Invitalia cura la procedura di gara in qualità di Centrale di Committenza per il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

L’intervento oggetto del bando riguarda il restauro della facciata che dà sulla valle del Casaleno e della torre scalare d’angolo del Palazzo e si inserisce in un più ampio processo di recupero e riqualificazione del Palazzo che ha avuto inizio nel 1988.

È previsto il consolidamento delle murature attraverso interventi sulle lesioni più gravi, la realizzazione di sistemi di trattenimento delle pareti e il restauro architettonico della facciata (nuovi infissi, sistema di protezione del cornicione, ripristino dello stato di impermeabilizzazione e interventi per un efficace smaltimento delle acque).

Per consultare la documentazione di gara e presentare le offerte basta collegarsi alla piattaforma Gare e Appalti di Invitalia.

Rispondi