Salone del Libro di TorinoAnche quest’anno il Festival del giornalismo culturale partecipa al Salone del Libro di Torino. Tre gli incontri organizzati e che anticipano dibattiti e riflessioni della prossima edizione del Festival, dal titolo “Le parole della cultura. Un vocabolario che si rinnova”.

Nello Spazio Superfestival in anteprima la 6a edizione del Festival, che si terrà a Urbino, Fano, Pesaro dal 25 al 28 ottobre 2018. Lella Mazzoli e Giorgio Zanchini (direttori del Festival) dialogheranno con Marco Bracconi (giornalista, Robinson – la Repubblica) e Piero Dorfles (giornalista e critico letterario) su Le parole della cultura. Informare, raccontare, partecipare: un percorso attraverso i linguaggi che contraddistinguono il settore della cultura e che ci permetterà di raccontare temi e novità della prossima edizione. L’appuntamento è sabato 12 maggio alle ore 14.30.

Nello Spazio della Regione Marche (pad.1) si parlerà di Raffaello, Rossini e Vitruvio: tre personalità, tre racconti, tre città: un momento di approfondimento, che mette a confronto tre caratteri, tre epoche e soprattutto tre diversi linguaggi dell’arte, della musica e dell’architettura. L’appuntamento è sabato 12 maggio alle ore 10.30.

Nell’Arena Bookstock si terrà l’ultimo degli incontri del Festival del giornalismo culturale: ci si occuperà di lettura e lingua italiana con Vittorio Coletti (linguista, lessicografo e docente), Giordano Meacci (scrittore), Francesco Sabatini (linguista, filologo e lessicografo) e Luca Serianni (linguista e filologo), che si confronteranno su Educare alla lettura. Incontro sulla lingua italiana. L’appuntamento è domenica 13 maggio alle ore 11.30.

Rispondi