libreria libri cultura letturaSi svolgerà sabato 12 maggio, durante il Salone del Libro, a Torino la 74esima Assemblea Nazionale dell’Associazione Librai Italiani, aderente a Confcommercio Imprese per l’Italia. Sarà un momento di confronto e dibattito alla presenza delle istituzioni, del mondo del libro italiano e straniero per fare il punto sulla condizione delle librerie italiane, sul provvedimento del credito fiscale, sulle app, sulla proposta di detrazione fiscale per i libri, e sui tanti problemi ancora aperti nel settore.

PAOLO AMBROSINI

“L’anno che abbiamo lasciato alle spalle ci ha portato in dote il credito fiscale in favore delle librerie, un segnale importante – commenta il presidente di Ali, Paolo Ambrosini – che abbiamo voluto con tutte le nostre forze. Ora siamo al qui al Salone del Libro Torino anche per sostenere che serve un patto chiaro tra librerie, editori e distributori. Non è pensabile che le librerie possano da sole vincere la sfida con i colossi internazionali. Devono essere chiariti, ad esempio, gli standard minimi di servizio a favore delle nostre imprese.“

IL CONFRONTO EUROPA – STATI UNITI

Durante la stessa giornata si terrà il convegno “Quando la distribuzione fa la differenza: librai europei e statunitensi a confronto“ momento di confronto e di dibattito e a margine verrà assegnato il Premio Salemi, in ricordo di Giovanni Salemi, storico libraio romano. Quest’anno ci saranno quattro premiati: Giorgio Pignotti della libreria Rinascita di Ascoli Piceno, Alfredo Murgo della libreria Il Cercalibro de L’Aquila e Annalisa Del Monte della libreria Cavour di Macerata, per il loro impegno per la distribuzione gratuita dei testi scolastici nei comuni colpiti dal terremoto del 2016; e Antonio Zaglia, della libreria Gregoriana Estense per la sua attività sul territorio padovano.

Leggi anche:

Librerie, ecco il decreto Mibact con le disposizioni applicative del tax credit

Librerie, Giussani (Sil): tax credit molto equilibrato, segnale importantissimo

Librerie, Ali/Confcommercio: Bene tax credit

Rispondi