L'ultima cena, affresco di Leonardo da VinciIstituita presso la Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali del Mibact la Commissione di esperti per la valutazione delle domande per la concessione di riconoscimenti per le traduzioni, da finanziare con il Fondo per il potenziamento della cultura e della lingua italiana all’estero. La commissione avrà il compito di accertare i requisiti di ammissione delle singole domande e di valutare la qualità letteraria e tecnico-scientifica delle traduzioni. Al termine dei lavori la commissione proporrà il piano di assegnazione dei premi al Direttore Generale, che lo approverà con proprio decreto. Ai componenti della commissione e della struttura amministrativa di supporto – spiega la dg – non sono riconosciuti compensi, indennità e gettoni di presenza.

I MEMBRI DELLA COMMISSIONE

La commissione sarà composta da Camilla Miglio, Docente Ordinario di Lingua Tedesca presso l’Università La Sapienza di Roma – Presidente; lolanda Plescia, Docente aggregato di Lingua e Traduzione Inglese presso l’Università La Sapienza di Roma; Isabella Tomassetti, Docente associato di Letteratura Spagnola presso l’Università La Sapienza di Roma; Luigi Marinelli, Docente Ordinario di Siavistica presso l’Università La Sapienza di Roma; Novella Bellucci, Docente di Letteratura Italiana presso l’Università La Sapienza di Roma; Laura Bocci, Scrittrice e traduttrice già docente di Traduzione Letteraria dal tedesco presso l’Università dell ‘Aquila e del Master in Traduzione dell’Università La Sapienza di Roma; Flavia Mariotti, Docente associato di Lingua e letteratura francese presso l’Università La Sapienza di Roma; Alessandra Brezzi, Docente associato di Lingue e letterature della Cina e dell’Asia sud-orientale presso L’Università La Sapienza di Roma.

Saranno poi previste le consulenze dei seguenti esperti: Michele Bemardini, Docente di Filologia Turca presso l’Università degli Studi di Napoli l’Orientale; Simone Sibilio, Docente di Lingua Araba presso l’Università Cà Foscari di Venezia.

IL PREMIO

Per l’anno 2018 sono banditi dieci premi del valore di € 9.500,00 ciascuno per traduzioni in lingua italiana e dall’italiano in lingue straniere, di: opere letterarie in prosa e poesia; opere di critica letteraria, critica artistica, saggistica, ricerca scientifica; sceneggiature cinematografiche e teatrali.
Nella valutazione sarà data priorità alle traduzioni di opere che riguardino la vita e l’opera di Leonardo da Vinci o che presentino elementi di connessione con le commemorazioni per il cinquecentenario della morte dell’artista.

Approfondimenti:

Il decreto di nomina della commissione

Rispondi