europa patrimonio culturaleSono 29 i progetti selezionati dalla call dedicata all’Anno europeo del patrimonio culturale lanciata a settembre scorso dalla Commissione europea nell’ambito del programma Europa Creativa. Ad annunciarlo la coordinatrice europea dell’Anno, Catherine Magnant, intervenendo alla riunione della Commissione Cultura del Parlamento europeo proprio per fare un bilancio della manifestazione in corso. La call stanziava un budget di cinque milioni di euro per supportare progetti transnazionali relativi alla promozione del patrimonio culturale. “Abbiamo accettato 68 progetti e ne abbiamo scelti 29 – ha detto Magnant – rappresentando oltre 300 organizzazioni in Europa”. Bisognerà aspettare dieci giorni per sapere quali sono i 29 progetti selezionati: “Abbiamo appena informato coloro che sono stati scelti – ha concluso la coordinatrice europea dell’Anno – ci sono ancora delle tappe prima dell’annuncio pubblico che sarà il 26 maggio”. I progetti dovranno iniziare entro settembre di quest’anno.

Leggi anche:

Anno europeo del patrimonio culturale 2018, ecco la Call del programma Europa Creativa

Rispondi