Cratere degli astroni pozzuoli
Foto tratta da crateredegliastroni.org

Scade alle 10 del 4 luglio 2018 il bando di gara per il “Restauro e riqualificazione ambientale (Casina di caccia/vaccheria sentieri storici) – Riserva naturale dello Stato ‘Cratere degli Astroni’” sita in Pozzuoli. La procedura è stata indetta da Invitalia, che opera quale centrale di committenza per il Segretariato Regionale del Mibact per la Regione Campania.

L’appalto ha ad oggetto l’affidamento dei lavori per la realizzazione dell’intervento sulla base del progetto esecutivo, approvato dal ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli.

L’importo totale dell’appalto è di 780.853,37 euro, comprensivi di 5.564,67 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. Il termine finale per l’esecuzione dell’appalto è di 365 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna definitivo dei lavori. L’appalto è finanziato a valere sui Fondi messi a disposizione da ALES S.p.A. giusta Convenzione del 3 aprile 2017.

Leggi anche:

Mirandola (Mo), Invitalia: scade il 4 luglio il bando per recupero della chiesa di San Francesco

Invitalia, scade l’1 giugno il bando per restauro transetto e abside di Santa Maria Novella a Firenze

Invitalia, gara da 380 mila euro per Palazzo Doria Pamphilj a Valmontone

Rispondi